sustainability report

ANDARE OLTRE: SC JOHNSON PUBBLICA IL BILANCIO DI
SOSTENIBILITÀ 2016

Click to downloadSC Johnson, produttore di rinomati marchi di consumo come Glade®, Raid®, Autan®, Pronto® e Duck®, pubblica oggi “Going Beyond,” (Andare oltre) il suo bilancio di sostenibilità 2016. Questa pubblicazione rappresenta la 25º relazione annuale dell’azienda sul proprio impegno sociale e ambientale. Oltre a condividere gli ultimi risultati della strategia sulla sostenibilità di SC Johnson, il rapporto descrive come l’essere un’azienda familiare ispiri decisioni e azioni in tre aree principali: promuovere la trasparenza, tutelare l’ambiente e migliorare le vite.

“Il concetto di andare oltre è un elemento fondamentale di SC Johnson. Cerchiamo sempre di fare ciò che è giusto, non ciò che è richiesto”, ha dichiarato Fisk Johnson, presidente e CEO. “Dalla creazione di ottimi prodotti che semplificano la vita al continuo miglioramento della trasparenza sugli ingredienti, fino agli aiuti per le famiglie bisognose, per noi andare oltre significa onorare la nostra responsabilità verso le generazioni future”.

Un nuovo dialogo sulla trasparenza

SC Johnson crede che le famiglie vogliano prodotti efficaci, ma anche fatti di ingredienti di cui possano fidarsi. I consumatori devono essere in grado di scegliere in modo consapevole ciò che portano nelle loro case. L’azienda:

•    Ha tenuto fede al proprio impegno verso un dialogo aperto su sostanze chimiche, divulgazione e i cosiddetti prodotti naturali. Molte aziende sostengono che i loro prodotti sono migliori perché sono “naturali” o contengono “fragranze naturali”. In realtà, tutte le fragranze, compresi gli oli essenziali, sono miscele complesse di sostanze chimiche.

•    Ha lanciato il primo prodotto del settore che rende noto il 100% degli ingredienti aromatici con la collezione di deodoranti per ambienti Glade® Fresh Citrus Blossoms.

•    È diventata la prima grande azienda di beni di consumo a elencare gli specifici ingredienti delle fragranze contenute nei prodotti in vendita in tutta Europa. 

Tutela dell’ambiente

L’azienda ha compiuto grandi passi avanti sul fronte ambientale nel 2016 e ha superato gli obiettivi aggressivi di riduzione delle emissioni di gas serra e di scarti di produzione a livello globale, tra cui:

•    il 32,7% dell’energia utilizzata dall’azienda a livello globale proviene attualmente da fonti rinnovabili

•    gli stabilimenti produttivi di SC Johnson hanno emesso il 51,7% di gas serra in meno rispetto al 2000, in rapporto alla produzione

•    negli stabilimenti produttivi SC Johnson, i rifiuti sono stati ridotti del 76% rispetto al 2000, in rapporto alla produzione;

•    Attualmente, un terzo degli stabilimenti produttivi e uffici globali di SC Johnson ha raggiunto lo stato di “impatto zero sulle discariche”**

Migliorare le vite

Uno dei migliori esempi di cosa significhi “andare oltre” per SC Johnson è stato quest’anno l’impegno a fornire prodotti che proteggono contro le zanzare che possono trasmettere malattie. L’azienda, che è il più grande produttore mondiale di insetticidi, ha utilizzato i suoi 60 anni di esperienza nella ricerca sugli insetti per creare materiali didattici per le famiglie, per poter prendere decisioni informate sulla prevenzione delle punture di zanzara. La società ha inoltre incrementato la produzione di repellenti personali a livello globale per soddisfare la domanda causata dall’epidemia del virus Zika e:

•    Ha lanciato un sito web globale in 13 lingue per educare sulla prevenzione delle punture di zanzara.

•    Ha donato prodotti e risorse per un valore di 15 milioni di dollari alle persone bisognose.

•    Ha devoluto oltre 200 milioni di dollari in contributi filantropici solo negli ultimi 10 anni.


** Per raggiungere la condizione di impatto zero sulle discariche, gli stabilimenti produttivi di SC Johnson devono riutilizzare, riciclare o eliminare materiali che altrimenti sarebbero finiti in una discarica. Nel caso dei rifiuti che non possono essere riusati, riciclati o eliminati, è possibile prendere in considerazione incenerimento e recupero di calore.

&nbps;
© 2017 S. C. Johnson & Son, Inc. All Rights reserved Home Privacy Terms of Use Search Site Map
AdChoices