Mostra “Carnaúba: Tree of Life” a Fortaleza, Brasile

Omaggio alla palma carnaúba: SC Johnson sponsorizza una mostra istruttiva sulla palma carnaúba del Brasile

Negli anni ’30, SC Johnson fu la prima azienda a finanziare la ricerca scientifica sulla fonte da cui si ricava la cera di carnaúba. Ora una mostra intende celebrarne l’importanza.
 
Visitate la mostra “Carnaúba: Tree of Life”, che si terrà nel mese di ottobre 2018 a Fortaleza, in Brasile.
Da oltre 80 anni, la palma carnaúba e la preziosa cera di carnaúba simboleggiano lo stato brasiliano di Ceará. Eppure, per noi di SC Johnson, la palma significa molto di più. È la testimonianza del nostro impegno verso la salvaguardia delle risorse naturali, oltre che un ingrediente chiave nella storia della nostra crescita.

Nel 2017, nell’ambito di una partnership con il Museo dell’industria di Fortaleza, in Brasile, il servizio sociale dell’industria (Social Service of Industry, SESI) e la federazione delle industrie dello stato del Ceará (Federation of Industry of Ceará, FIEC), siamo stati orgogliosi di contribuire all’inaugurazione della mostra “Carnaúba: Tree of Life”. 
Mostra museale in collaborazione con il Museo dell’industria, il Servizio sociale dell’industria e la Federazione delle industrie dello stato del Ceará
La mostra illustra la storia della palma carnaúba in Brasile, i suoi usi e la sua importanza.
“Carnaúba: Tree of Life” è un omaggio al nostro lungo rapporto con la palma carnaúba e con la città brasiliana di Fortaleza. Questa lunga storia ebbe inizio nel 1935, quando H.F. Johnson Junior, leader di terza generazione, si spinse fino a Fortaleza alla ricerca di una riserva permanente di cera di carnaúba. All’epoca, la cera era l’ingrediente principale dei prodotti della nostra azienda.
 
Due anni dopo quel viaggio, inaugurammo una fabbrica in Brasile e diventammo la prima azienda a raffinare la cera ricavata dalla palma carnaúba. Diventammo anche la prima azienda produttrice in Brasile a finanziare e promuovere la ricerca scientifica sulla palma carnaúba.
 
All’interno della mostra, i visitatori potranno conoscere la storia della palma carnaúba, il processo di industrializzazione e il ruolo unico che svolge la nostra azienda nel garantire la sostenibilità di questa coltivazione per le generazioni future. 
Il viaggio intrapreso da mio nonno nel 1935 ha segnato l’inizio del rapporto della nostra azienda con il Brasile, un legame forte che si perpetua ancora oggi.
Fisk Johnson, Presidente e Amministratore Delegato di SC Johnson
Nel 1937, due anni dopo la spedizione originaria del Carnaúba, SC Johnson inaugurò a Fortaleza un impianto di lavorazione della cera di carnaúba. La nostra piantagione del Ceará, avviata nel 1938, serviva da centro di ricerca per la coltivazione della palma carnaúba e di altre palme da cera, oltre che per la raccolta e la raffinazione della cera. 
 
Successivamente, la piantagione, che si estendeva su circa 160 ettari, fu donata all’Escola de Agronomia dell’Università del Ceará per consentire uno studio continuativo sulle piante. 
 
Siamo onorati che il ruolo da noi svolto nella modernizzazione dell’estrazione della cera, gli investimenti, l’impegno nella ricerca e i nostri sforzi di ottimizzazione del processo produttivo siano documentati nella mostra presso il museo. L’esposizione offre scenari interattivi e illustra l’importante ruolo della palma carnaúba dal punto di vista dell’habitat, delle tradizioni socio-culturali e dell’economia della regione. 
 
“Siamo onorati di collaborare con SC Johnson”, ha dichiarato Luis Carlos Sabadia, del Museo dell’industria di Fortaleza (SESI), riferendosi all’inaugurazione della mostra. “Da decenni, l’azienda è leader nella tutela delle nostre risorse naturali e, sponsorizzando questa esposizione, dimostra il profondo legame che la lega a questa regione e il continuo sostegno offerto.”
 
Fisk Johnson, nostro Presidente e Amministratore Delegato, ha aggiunto: “Ci impegniamo a proteggere l’ambiente e la sostenibilità della coltivazione della palma carnaúba. Siamo fieri di sponsorizzare questa mostra per metterne in evidenza la storia e l’importanza nella regione, oltre che per illustrare la nostra eredità di lunga data in Brasile.” 
Mostra in cui sono esposti i prodotti Johnson contenenti cera di carnaúba.
Nel corso degli anni la cera ricavata dalla palma carnaúba è diventata l’ingrediente dei prodotti SC Johnson di successo, venduti in tutto il mondo.
SC Johnson opera in Brasile da più di 80 anni, dove conduce un’attività commerciale, la cui sede regionale è a Rio de Janeiro, e un’attività produttiva tramite il nostro stabilimento di Manaus. Inoltre, da decenni contribuiamo a proteggere l’ambiente e le risorse naturali del Paese. Ad esempio, il nostro impianto di produzione di Manaus ha raggiunto la qualifica di “Zero rifiuti in discarica”, un protocollo grazie al quale è previsto che le discariche brasiliane ricevano circa 91 tonnellate in meno di rifiuti all’anno.  
 
Inoltre, negli anni Novanta SC Johnson ha contribuito alla tutela di due riserve che si trovano nell’ecoregione brasiliana di Caatinga. E, collaborando con Conservation International (CI), abbiamo contribuito a proteggere più di 40.500 ettari di territorio, la maggior parte dei quali in Amazzonia. Nel mese di ottobre del 2017, abbiamo offerto il nostro sostegno a Conservation International per attuare il più grande progetto di ripopolamento tropicale della storia, grazie al quale sarà ripristinata una superficie di foresta tropicale di circa 28.000 ettari nell’Amazzonia brasiliana. 

FilantropiaLa filantropia di SC Johnson e SCJ Giving, Inc.

Il nostro obiettivoSovvenzioni SC Johnson: come richiedere una donazione aziendale in Canada

FilantropiaCon sovvenzioni e donazioni di prodotti, SC Johnson aiuta a migliorare le nostre comunità

Le nostre convinzioniNoi crediamo che: I valori della nostra azienda hanno guidato SC Johnson per cinque generazioni

Comunità

Premi

A seguire

A seguire

A seguire