Gli EKOCENTER contribuiscono a prevenire la malaria e le altre malattie causate dalle zanzare

SC Johnson dà importanza alle donne imprenditrici e combatte la malaria in Ruanda con gli EKOCENTER 

SC Johnson è da sempre impegnata nella prevenzione delle malattie causate dalle zanzare, come la malaria. I community store EKOCENTER contribuiscono mettendo a disposizione strumenti di formazione e prodotti. 
SC Johnson collabora con The Coca-Cola Company, Solarkiosk e Society for Family Health Rwanda.
La base della piramide economica mondiale (chiamata sinteticamente “base della piramide”) è formata da oltre quattro miliardi di persone , che vivono con meno di 1.500 dollari all’anno. Queste famiglie non hanno accesso ai prodotti e ai servizi di base e per loro anche solo trovare dell’acqua pulita è una sfida, da affrontare ogni giorno.
 
Essendo un’azienda di famiglia, troviamo questa realtà davvero insopportabile e vogliamo dare il nostro aiuto. SC Johnson sostiene queste comunità da quasi vent’anni, contribuendo allo sviluppo di modelli di business sostenibili per migliorare lo standard di vita e offrire opportunità per una migliore qualità della vita. 
 
Nel 2017, abbiamo avviato in Ruanda un nuovo programma pilota per aiutare le donne imprenditrici a portare nelle famiglie molto disagiate informazioni, repellenti antizanzare per contribuire alla prevenzione della malaria e altri prodotti e servizi.
Grazie alla collaborazione con The Coca-Cola Company, Solarkiosk e Society for Family Health Rwanda nell’ambito del programma EKOCENTER, stiamo contribuendo a dare alle famiglie acqua potabile sicura, servizi igienici, energia solare e reti di comunicazione wireless. Anche prevenire le punture delle zanzare è cruciale, poiché la malarie e le altre malattie trasmesse dalle zanzare sono uno dei maggiori pericoli per la salute delle famiglie che vivono alla base della piramide.
 
Gli EKOCENTER sono punti vendita al dettaglio modulari, gestiti da donne e che mettono a disposizione prodotti di base come la lozione antizanzare OFF!®, le spirali antizanzare Baygon® e il lucido da scarpe KIWI®. In più, gli EKOCENTER offrono spazi di ritrovo per la comunità e di incontro per gli imprenditori.
 
Con il supporto della Society for Family Health Rwanda, i negozi hanno organizzato una campagna di comunicazione incentrata sull’istruzione in tema di malaria, con dimostrazioni e distribuzione di campioni di prodotti. Grazie alla vendita della lozione e delle spirali antizanzare, si colma la lacuna locale in fatto di prevenzione della malaria e delle altre malattie causate dalle zanzare. 
La lozione antizanzare di SC Johnson in vendita presso gli EKOCENTER
Oltre a mettere a disposizione della comunità prodotti e servizi di grande valore, gli EKOCENTER sono un’importante opportunità lavorativa per le donne che li gestiscono.
Se per alcune persone i repellenti per insetti servono solo a evitare il fastidio delle zanzare, in molte zone del mondo si tratta di strumenti fondamentali, dato che le zanzare possono trasmettere malattie potenzialmente letali come la malaria. 
 
Attraverso una più ampia distribuzione dei nostri prodotti di disinfestazione in queste comunità rurali, che spesso coincidono con la base della piramide, puntiamo a ridurre la percentuale di persone che contraggono la malaria dalle zanzare. Gli studi* indicano che una riduzione del 33% delle punture di zanzara può portare a una riduzione del 60% dei casi di malaria.
 
“Sto assistendo in prima persona all’impatto positivo dei prodotti di disinfestazione SC Johnson su queste comunità ruandesi”, ha affermato Wandera Gihana Manasseh, Direttore esecutivo della Society for Family Health Rwanda. “Insieme a SC Johnson, stiamo colmando una grande lacuna nella prevenzione della malaria a livello regionale.” 
 
“Siamo soddisfatti di come sta andando la nostra campagna di comunicazione per il cambiamento comportamentale”, ha proseguito, “perché il suo mix di prodotti e informazioni consente alle persone di essere protette sia durante il sonno che nel resto della giornata.”
Attraverso questo nuovo programma pilota in Ruanda, siamo entusiasti di partecipare a un nuovo modello di business che sostiene le donne imprenditrici e in più mette a disposizione prodotti dal giusto prezzo e formazione su come prevenire le malattie.
Fisk Johnson, Presidente e Amministratore Delegato di SC Johnson
Il nostro impegno a favore delle comunità alla base della piramide non è nuovo. Da oltre dieci anni, lavoriamo per contribuire a migliorare le vite di quelle famiglie e a ridurre al minimo le malattie trasmesse dalle zanzare. 
 
In Ruanda, una nostra iniziativa durata sei anni ha aiutato i coltivatori di piretro a far crescere la produttività e la qualità dei loro raccolti, in modo da migliorare il reddito e gli standard di vita.
 
Siamo impegnati anche sul fronte dello studio di come prevenire le malattie causate dalle zanzare, ad esempio in collaborazione con la Bill & Melinda Gates Foundation.
 
Attraverso nuove iniziative e il proseguimento di quelle già avviate, come gli EKOCENTER, rinnoviamo continuamente il nostro impegno di rafforzare le comunità e rendere migliore la vita delle famiglie di tutto il mondo. 
 
*Dati dell’American Journal of Tropical Medicine & Hygiene sull’efficacia delle spirali antizanzare SC Johnson.

SaluteSC Johnson aiuta le famiglie del Ruanda rendendo più accessibili la sanità e migliorando la prevenzione delle malattie trasmesse dalle zanzare

FilantropiaSC Johnson aiuta i bambini a imparare a nuotare, finanzia un centro acquatico per la comunità della propria città

FilantropiaSamuel Curtis Johnson: le origini della nostra responsabilità sociale d’impresa e delle nostre donazioni aziendali

Il nostro obiettivoSovvenzioni SC Johnson: Le nostre linee guida e aree di intervento

Il nostro obiettivoSovvenzioni SC Johnson: come richiedere una donazione aziendale in Canada

FilantropiaCon sovvenzioni e donazioni di prodotti, SC Johnson aiuta a migliorare le nostre comunità

A seguire

A seguire

A seguire