Frank Lloyd Wright-designed Research Tower at SC Johnson headquarters

Nella torre delle ricerche di SC Johnson, progettata da Frank Lloyd Wright, l’architettura incontra la scienza

Con un’altezza di 46 metri su una base di soli 4 metri, questo tesoro di architettura aziendale sprizza innovazione da tutti i pori. 
“Mio nonno ha preso decisioni incredibilmente audaci, una delle quali è stata quella di costruire questi edifici nonostante il costo.” — Fisk Johnson
La torre delle ricerche di SC Johnson, inaugurata nel 1950, è una delle strutture più alte mai costruite basate sul principio del cantilever. Il leader dell’azienda di terza generazione H.F. Johnson Jr, che in precedenza aveva ingaggiato Frank Lloyd Wright per progettare il famoso edificio degli uffici amministrativi, ne ha ispirato la forma. Riflettendo su come rendere unica la nuova struttura per la ricerca, H.F. suggerì a Wright di considerare di “toccare il cielo con un dito”.
 
Da questo suggerimento, Wright creò qualcosa di straordinario. 
Il design di Frank Lloyd Wright alla sede centrale di SC Johnson
Uno dei famosi edifici di Frank Lloyd Wright, la torre si erge per più di 45 metri ed è di circa 4 metri quadrati. Tuttavia, al pianterreno, è sostenuta da una base di soli circa 4 metri di diametro nel suo punto più stretto. Di conseguenza, la torre sembra quasi sospesa nell’aria: una testimonianza della creatività e un’ispirazione per i prodotti innovativi che saranno sviluppati al suo interno.
 
I piani quadrati e gli ammezzati rotondi, la cui alternanza compone l’interno, sono supportati dal nucleo “a fittone”, al cui interno si trovano anche l’ascensore dell’edificio, le scale e i servizi igienici. Il nucleo si estende per circa 16 metri nel terreno, fornendo stabilità come le radici di un albero alto.
Inizia la costruzione del famoso edificio di Frank Lloyd Wright
La torre delle ricerche è stata costruita tra il 1947 e il 1950.
Wright definì il suo progetto un “elio-lab”, ovvero un laboratorio illuminato dal sole. All’inaugurazione dell’edificio, disse che sperava che sarebbe stato un “fiore tra le erbacce” di strutture tipiche e “smorte” costruite per gli affari.
La torre delle ricerche è stata la sede principale dei risultati di Ricerca e Sviluppo di SC Johnson dal 1950 al 1982, dando vita a marchi affermati tra cui Raid®, Glade®, OFF! ® e Pledge®. 
 
È stato l’incredibile design che li circonda a ispirare queste innovazioni? O una cultura aziendale che celebrava il design sarebbe stata sicuramente innovativa? 
 
Ci piace pensare che entrambe le cose siano vere! E la torre, insieme all’edificio degli uffici amministrativi, è stata riconosciuta come segno distintivo del design americano. Le sagome degli edifici sono apparse sulla carta intestata dell’azienda e persino sugli imballaggi, come simboli duraturi di ispirazione creativa.
INIZIO : gli ammezzati e i piani principali della torre delle ricerche sono supportati dal nucleo, così come le radici di un albero supportano i rami.
SOTTO : la maggior parte degli arredi interni è stata influenzata da Wright, che ha contribuito a garantire che si adattassero al design dell’edificio.
All’interno della torre delle ricerche progettata da Frank Lloyd Wright
Per garantire che i nuovi laboratori soddisfino le molteplici esigenze degli scienziati e del loro lavoro, è stato messo a punto un lungo periodo di pianificazione. Ogni coppia di piani, il piano principale e l’ammezzato a esso associato, è stato scrupolosamente esaminato dalla direzione e dal personale di laboratorio.

Una riproduzione a grandezza naturale di un piano principale e del suo ammezzato è stata eretta nel parcheggio fuori dall’edificio degli uffici amministrativi, per facilitare le istruzioni dettagliate e le discussioni in prima persona. È stato fatto un modello dimostrativo di ogni piano, uno alla volta, con attrezzature e materiali di laboratorio. Questi modelli sono stati quindi studiati, discussi, riorganizzati e modificati fino a quando un layout finale non potesse essere inviato con sicurezza al fornitore di  attrezzature, per lo sviluppo e l’esecuzione dettagliata. 

Il risultato è stato una struttura all’avanguardia che avrebbe permesso l’innovazione e la scoperta per gli anni a venire. Come ha ricordato uno scienziato: “Lavandini, rubinetti e fonti di energia sembravano essere ovunque. La disponibilità di spazio sul banco da lavoro, gli scaffali e lo spazio di archiviazione del banco erano infiniti, e per anni c’era spazio di archiviazione per ogni evenienza.”
Se uno ha in mente di costruire, l’edificio dovrebbe essere degno di nota, altrimenti meglio non costruirlo affatto. Non costruiamo per il presente, ma per il mondo di domani.
H.F. Johnson, Junior, leader di terza generazione
Nel 1982, i nuovi codici di costruzione richiesero l’aggiunta di una scala antincendio all’esterno della torre delle ricerche nel caso in cui fosse stata mantenuta in uso. Dopo averci riflettuto a lungo, abbiamo preso la difficile decisione di chiudere la struttura storica al fine di proteggere il suo design elegante. La torre inoltre non aveva lo spazio necessario per le nostre operazioni di R&S in continua crescita. 

Trentuno anni dopo, abbiamo lanciato un progetto su larga scala per ripristinare l’edificio e riaprire i primi livelli al pubblico. Abbiamo rinnovato sia l’esterno che l’interno della struttura, installando funzionalità più efficienti dal punto di vista energetico. Abbiamo persino pulito le finestre del tubo in vetro borosilicato, o pyrex, (ovviamente con il nostro pulitore per vetri Windex®). 

Nel 2013, a un anno dal restauro, la torre delle ricerche è tornata a brillare, illuminando il cielo notturno.
Continuiamo a celebrare la collaborazione di H.F. con Frank Lloyd Wright fino ad oggi, accogliendo visitatori da tutto il mondo nei nostri tour gratuiti del campus. Le mostre nella torre offrono uno sguardo alle innovazioni che ne sono derivate e a come l’architettura abbia stimolato la creatività degli scienziati.
 
“Mio nonno ha preso decisioni incredibilmente audaci, una delle quali è stata quella di costruire questi edifici nonostante il costo”, ha spiegato il nostro Presidente e Amministratore Delegato, Fisk Johnson. “Per me, sono un ricordo visivo di quelle decisioni e dell’importanza di essere audaci nel guidare questa azienda.”
 
Speriamo che verrete a trovarci per vedere la torre. I tour della nostra sede centrale e del campus progettato da Frank Lloyd Wright sono gratuiti e aperti al pubblico su prenotazione. Non c’è davvero una testimonianza più forte all’innovazione. 

Architettural’architettura di SC Johnson

ArchitetturaUna nuova vetta di design architettonico per SC Johnson, nella sua sede centrale: Fortaleza Hall

TourGli edifici di SC Johnson di Frank Lloyd Wright: non perdetevi i nostri tour dedicati

TourDomande frequenti: Domande frequenti sui tour di SC Johnson che vi aiuteranno a pianificare la vostra visita

TourVisitate SC Johnson: Ecco tutte le informazioni utili per pianificare il vostro tour

AziendaDomande frequenti: risposte alle vostre domande su SC Johnson e informazioni di contatto

A seguire

A seguire

A seguire