Il punto di vista di SC Johnson sugli ftalati 

Dall’estate del 2008, chiediamo ai nostri fornitori di escludere gli ftalati dalle fragranze che forniscono per i prodotti SC Johnson. Qui sotto trovate informazioni su questa coraggiosa decisione.

Cosa sono gli ftalati?

Gli ftalati sono un ampio gruppo di sostanze chimiche industriali utilizzate per svariate finalità: alcuni trovano ad esempio impiego come solventi, mentre altri vengono usati per rendere più flessibili e resistenti i prodotti, quali le plastiche. Negli ultimi anni, l’uso di alcuni ftalati è diventato oggetto di accesi dibattiti che a causa di affermazioni generalizzate hanno generato confusione e preoccupazioni sull’intero gruppo di sostanze. Nonostante alcuni ftalati siano considerati sicuri, questi dibattiti hanno gettato un’ombra su tutti gli ftalati. Il dietilftalato (DEP), ad esempio, viene usato nella produzione di fragranze per renderle più durature. È l’unico ftalato che SC Johnson utilizzava nelle fragranze dei prodotti per la pulizia della casa e dei deodoranti per ambiente. Sottoposto ad approfondite ricerche, per anni è stato considerato sicuro da varie autorità scientifiche.

Quanti ftalati sono presenti nelle fragranze?

Creare fragranze senza ftalati è possibile: SC Johnson sta realizzando nuovi prodotti e prodotti riformulati con piacevoli fragranze prive di ftalati. Prima di questa decisione, le fragranze usate da SC Johnson contenevano una piccola quantità di DEP. La fragranza corrisponde in genere a meno dell’1% del prodotto finito. Un eventuale ftalato è una piccola percentuale della fragranza. Di conseguenza, uno ftalato è presente solo come minima traccia nel contenuto totale del prodotto.

Perché SC Johnson sta eliminando gli ftalati?

La nostra priorità è far sì che i consumatori sappiano di potersi fidare dei prodotti SC Johnson. Nonostante l’affidabilità dal punto di vista chimico del DEP, la crescente perplessità dei consumatori sul gruppo degli ftalati nel suo complesso ha portato SC Johnson a lavorare con i propri fornitori per iniziare a eliminare il DEP dalle fragranze per SC Johnson. Questa scelta dimostra ancora una volta l’impegno di SC Johnson nello sviluppare prodotti capaci di andare oltre i requisiti normativi. Un impegno che portò anche all’eliminazione volontaria dei clorofluorocarburi (CFC) nel 1975, tre anni prima che ciò venisse imposto dal governo statunitense, e all’eliminazione del PVC dagli imballaggi nel 2002.

Quando avverrà il cambiamento?

Nell’estate del 2008, i fornitori di SC Johnson hanno smesso di usare il DEP nelle fragranze destinate ai nostri nuovi prodotti e alle nostre riformulazioni. Stiamo chiedendo ai fornitori di eliminare il DEP da tutte le formule delle fragranze fornite a SC Johnson, nell’arco dei prossimi due anni. Prevediamo di azzerare completamente gli ftalati entro tale periodo.

Maggiori informazioni su SC Johnson, sui nostri prodotti e ingredienti visitando il nostro nuovo sito web per la comunicazione degli ingredienti: www.whatsinsidescjohnson.com.