bottiglie di plastica e altri rifiuti nell’oceano

SC Johnson e la Ellen MacArthur Foundation: una collaborazione globale rivoluzionaria

SC Johnson sta lavorando con la Ellen MacArthur Foundation per tenere la plastica lontana dagli oceani e incoraggiare innovazioni sul fronte dell’economia circolare.
SC Johnson è uno dei firmatari costituenti dell’Impegno globale per una nuova economia delle materie plastiche e nel 2019 è diventata partner globale della Ellen MacArthur Foundation.
Secondo gli esperti, entro il 2050 gli oceani conterranno più plastica che pesci. Come storica paladina dell’ambiente, SC Johnson crede che aziende, governi, ONG e persone debbano lavorare insieme per affrontare questo problema prima che sia troppo tardi.

Per questo, in occasione della Our Ocean Conference 2018 svoltasi in Indonesia il nostro Presidente e Amministratore Delegato, Fisk Johnson, ha lanciato l’Impegno globale per una nuova economia delle materie plastiche insieme a Ellen MacArthur, fondatrice della Ellen MacArthur Foundation, e ad Erik Solheim, Direttore esecutivo per l’ambiente delle Nazioni Unite.
Insieme alla Ellen MacArthur Foundation e ad altre organizzazioni globali, stiamo assumendo impegni ambiziosi e cooperando per creare una nuova economia delle materie plastiche, che aiuti a far sì che la plastica non sia più un rifiuto.
Fisk Johnson, Presidente e Amministratore Delegato

Firmato da oltre 400 organizzazioni, l’Impegno mira ad affrontare le cause profonde dell’inquinamento da plastica, ad esempio eliminando gli eccessi di imballaggio e aumentando la quantità di imballaggi riutilizzabili, riciclabili o compostabili.

Fisk Johnson con Roberto Ampuero Espinoza, Ministro degli Affari esteri cileno, ed Ellen MacArthur alla Our Ocean Conference 2018
Il Presidente e Amministratore Delegato Fisk Johnson è sul palco con il Ministro degli affari esteri cileno Roberto Ampuero Espinoza (al centro) e con Ellen MacArthur (a destra) dopo la firma dell’Impegno globale per una nuova economia delle materie plastiche, durante la Our Ocean Conference 2018 di Bali, in Indonesia. Crediti: Graham Crouch/AP Photography per SC Johnson

L’Impegno globale per una nuova economia delle materie plastiche prevede quanto segue:

  • Prendere provvedimenti per eliminare gli imballaggi in plastica inutili o problematici entro il 2025.
  • Intraprendere azioni per passare da modelli monouso a modelli di riutilizzo, laddove pertinente, entro il 2025.
  • Fare in modo che il 100% degli imballaggi in plastica sia riutilizzabile, riciclabile o compostabile entro il 2025.
  • Aumentare significativamente il contenuto di materiale riciclato negli imballaggi in plastica entro il 2025.
article img
Comunicato stampa
SC Johnson Signs Groundbreaking International Commitment to Tackle the Plastic Pollution Crisis
 
Nel 2019, SC Johnson è diventata il decimo partner globale della Ellen MacArthur Foundation, impegnandosi ad attuare su larga scala iniziative di economia circolare leader nel mercato. Fra gli altri partner ci sono Google, Philips e Unilever. 

Come ha detto all’epoca Fisk, “L’inquinamento da plastica è un enorme problema, e solo la collaborazione tra aziende, governi, consumatori e società civile aiuterà a risolverlo.”
Forte della sua solida storia come azienda di famiglia e del suo pionierismo in fatto di trasparenza e circolarità dei prodotti, SC Johnson sta assumendo un ruolo trainante nella ridefinizione dei sistemi globali secondo i principi dell’economia circolare, nonché nell’affrontare sfide cruciali come l’inquinamento da plastica.
Ellen MacArthur, fondatrice e Presidente del consiglio di amministrazione della Ellen MacArthur Foundation
La collaborazione pluriennale affonda le sue radici nel percorso decennale di SC Johnson per migliorare la sostenibilità dei suoi prodotti. Nell’ambito di queste attività, abbiamo impiegato anni per lavorare con esperti del settore, capire gli ostacoli esistenti alla circolarità e trovare soluzioni che li superino.

Ellen MacArthur, fondatrice e Presidente del consiglio di amministrazione della Ellen MacArthur Foundation, ha affermato: “Forte della sua solida storia come azienda di famiglia e del suo pionierismo in fatto di trasparenza e circolarità dei prodotti, SC Johnson sta assumendo un ruolo trainante nella ridefinizione dei sistemi globali secondo i principi dell’economia circolare, nonché nell’affrontare sfide cruciali come l’inquinamento da plastica. Siamo lieti di dare il benvenuto a SC Johnson come partner globale e non vediamo l’ora di realizzare progressi insieme rispetto a un’economia che lavori nel lungo termine.”

Report sulla sostenibilitàUna collaborazione innovativa fra SC Johnson e Plastic Bank riduce l’inquinamento da plastica e limita la povertà

Report sulla sostenibilitàCreare un’economia circolare con i materiali riciclati

Report sulla sostenibilitàFisk Johnson fa luce sulla crisi globale della plastica

Report sulla sostenibilitàSC Johnson perora la causa del riuso: una significativa riduzione dei rifiuti plastici

Report sulla sostenibilitàÈ ora di cambiare il corso degli eventi in fatto di inquinamento da plastica: una lettera del Presidente e Amministratore Delegato di SC Johnson

Report sulla sostenibilitàSC Johnson lavora a soluzioni per la crisi globale della plastica

A seguire

A seguire

A seguire