Il programma Greenlist™ di SC Johnson è revisionato da specialisti indipendenti: ecco un estratto dal nostro Bilancio di sostenibilità 2017

Esperti esterni all’azienda convalidano i dati scientifici e i criteri che sono alla base del programma Greenlist™ di SC Johnson.
Revisione indipendente: “Il programma Greenlist™ di SC Johnson è una metodologia solida, coerente, scientificamente rigorosa, flessibile e innovativa.” 
Prima della pubblicazione di questo report, abbiamo condiviso i dettagli del programma Greenlist™ con alcuni dei massimi esperti nel campo della tossicologia umana e ambientale, per avere una revisione indipendente. 

Il loro feedback ha confermato la validità del programma Greenlist™, dei criteri sottostanti, dei dati che usiamo e del nostro approccio scientifico alla scelta degli ingredienti, che prende in considerazione sia i pericoli che i rischi.
Ritengo che l’intero processo di valutazione sia scientificamente ben fondato e basato sui dati. Alle potenziali materie prime e ai potenziali componenti delle formulazioni vengono applicati i principi fondamentali di valutazione della sicurezza, sia per la salute umana che per l’ambiente.
John P. Carbone, dottore di ricerca

Ecco chi sono i membri del gruppo di revisione indipendente:

  • Paul Anastas, dottore di ricerca, è Direttore del Center for Green Chemistry and Green Engineering della Yale University. È stato Assistente amministratore dell’Environmental Protection Agency statunitense e Consulente scientifico per la stessa agenzia.
  • John P. Carbone, dottore di ricerca, è titolare della società Ecotoxicology and Environmental Risk Assessment Consulting, LLC. In precedenza è stato Scienziato Emerito presso Rohm and Haas Company e Consulente Ambientale Senior per Dow Chemical Company. Ha oltre 30 anni di esperienza ed è membro della Society of Environmental Toxicity and Chemistry (SETAC).
  • Alexandra Maertens, dottoressa di ricerca, è tossicologa per il Consortium of Environmental Risk Management (CERM), con specializzazione in tossicologia computazionale e valutazione dei pericoli. Inoltre, è ricercatrice presso la Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health, dove supervisiona l’iniziativa Green Toxicology. È anche docente alla Brandeis University.
  • Julie M. Schoenung, dottoressa di ricerca, è Professoressa di Ingegneria chimica e scienza dei materiali alla Henry Samueli School of Engineering della University of California a Irvine. Esperta nel campo della scelta dei materiali in base all’impatto ambientale e alla tossicità, fa parte del Green Ribbon Science Panel del California Department of Toxic Substance Control, a supporto del programma statale “Safer Consumer Products” e della normativa statale nota come “Green Chemistry”.
  • Donald Versteeg, dottore di ricerca, è titolare della società EcoStewardship, LLC. È stato per 30 anni valutatore del rischio ambientale ed esperto di sostenibilità presso Procter & Gamble. Membro della SETAC, è stato redattore in campo tossicologia acquatica per “Environmental Toxicology and Chemistry”; per la stessa rivista è stato anche membro del consiglio d’amministrazione e tesoriere segretario.
Il programma Greenlist™ di SC Johnson è una metodologia solida, coerente, scientificamente rigorosa, flessibile e innovativa capace di guidare l’azienda nel continuo miglioramento del profilo di sicurezza delle sue formulazioni. Questa metodologia prevede un’approfondita analisi dei dati, una formula chiara per valutare la qualità dei dati stessi e un’attenta ponderazione dei pericoli nel contesto delle esposizioni previste, e quindi dei rischi.
Alexandra Maertens, dottoressa di ricerca
Sono rimasta molto impressionata dalla scientificità e dal rigore delle linee guida seguite da SC Johnson nello sviluppo e nell’uso dei criteri Greenlist™. L’oggettività negli approcci alla valutazione dei pericoli e dei rischi, basata su solidi dati e principi scientifici, è rigenerante.
Julie M. Schoenung, dottoressa di ricerca
Report sulla sostenibilità 2017
Da oltre 25 anni, ci poniamo come riferimento del settore in fatto di trasparenza rendendo pubbliche le nostre iniziative ambientalistiche e l’impatto delle nostre attività. Ecco i nostri risultati più recenti.
Leggete il Report

IngredientiSC Johnson amplia la divulgazione degli ingredienti delle proprie fragranze e continua a essere leader nel settore per la trasparenza sugli ingredienti

AmbienteLe pietre miliari di SC Johnson come leader ambientale

Fisk JohnsonFisk Johnson, attuale Presidente e Amministratore Delegato di SC Johnson

AmbienteAttivismo aziendale: il Consumer Goods Forum e il Charter for Sustainable Cleaning

TrasparenzaIl viaggio di SC Johnson verso la trasparenza sugli ingredienti

IngredientiTrasparenza degli ingredienti: SC Johnson offre l’elenco degli ingredienti dei propri prodotti in modo da consentire al consumatore di fare le scelte migliori per la propria famiglia

A seguire

A seguire

A seguire