L’aereo anfibio Carnaúba di Herbert Johnson Jr. in volo per il Brasile

Alla ricerca del Sikorsky S-38: nuove scoperte emerse dalla ricerca dell’aereo Carnaúba di H.F. Johnson, Jr.

Nel 2006, la famiglia Johnson ha dato vita ad una spedizione sperando di trovare, finalmente, il tesoro cercato da Sam Johnson.
“Io sono Carnaúba. La mia vera casa non è questa baia ma il cuore di tutti coloro che amano l’avventura.”
Tutti noi abbiamo domande su come erano i nostri genitori da giovani…perché hanno fatto le loro scelte, cosa li ha ispirati, cosa li rendeva felici. Per Sam Johnson, il leader di quarta generazione di SC Johnson, quelle domande erano legate alla spedizione in Brasile, effettuata dal padre nel 1935, e all’aereo che lo portò lì.
 
“Ti ricordi che quando eri piccolo, tuo padre aveva un cassetto speciale? Vi conservava alcune cose, forse un coltello tascabile, un orologio o qualche oggetto trovato. E in qualche modo da queste cose riuscivi a capire chi fosse,” afferma Sam nel suo film Carnaúba: A Son’s Memoir. “È proprio per questo che volevo trovare la targhetta identificativa di quell’aereo. Per poterla prendere, tenerla in mano, portarla a casa e conservarla nel mio cassetto speciale.”
 
Sam Johnson nella baia di Manokwari, in Indonesia, alla ricerca dell’aereo affondato di H.F. Johnson, Jr.
La ricerca di Sam dell’originale aereo Carnaúba portò lui e la sua famiglia nella baia di Manokwari in Indonesia.
L’aereo Sikorsky S-38 con cui H.F. Johnson, Jr. aveva effettuato la spedizione del 1935 a Carnaúba era scomparso da decenni. Dopo il viaggio, è stato venduto alla Shell Oil Company, che lo ha utilizzato per lavori di rilevamento aereo in Nuova Guinea, Borneo e Indonesia. La ricerca ha rilevato che, alla fine degli anni ’30, l’aereo è affondato durante un tentativo di decollo nella baia di Manokwari, in Indonesia. 
 
Ma Sam sperava che non fosse perso per sempre. Nel 1997, lui e la sua famiglia si sono recati nella baia di Manokwari per cercarlo. Hanno usato il sonar a scansione laterale per individuare eventuali oggetti nella profondità della baia, e poi si sono immersi per identificarli. Per quanto cercassero, non hanno trovato nulla che si rivelasse essere il Sikorsky S-38 affondato.
 
Nonostante tutto, è stata una meravigliosa avventura familiare. Come diceva Sam ai dipendenti in quel momento, “Abbiamo scoperto la storia dell’aereo e i dettagli del suo ultimo volo. Abbiamo esplorato uno splendido paese e incontrato persone adorabili. Una volta per tutte, abbiamo soddisfatto la nostra curiosità su questo capitolo della nostra storia.”
 
Sam avrebbe continuato a ripercorrere il viaggio di suo padre con una replica del Sikorsky S-38, progettato in modo da rispecchiare amorevolmente ogni dettaglio dell’aereo di suo padre. È stata un’esperienza straordinaria che lo ha portato vicino al padre più che mai. Ma la posizione dell’aereo di H.F. rimase un mistero.
 
Sam Johnson e i membri dell’equipaggio alla ricerca dell’aereo anfibio sommerso Sikorsky S-38 di HF Johnson, Jr.
Sam posa con i membri dell’equipaggio, con una macchina fotografica e con il sonar a scansione laterale utilizzati nella ricerca.
Più tardi, nel 2005, un anno dopo la morte di Sam, un fotografo contattò SC Johnson dicendo che pensava di aver visto l’aereo in una recente immersione. Non ne conosceva la posizione esatta, ma ricordò che era sommerso a circa 30 metri di profondità.
 
Quest’importante informazione rappresentava una nuova e promettente pista per il presidente e Amministratore Delegato Fisk Johnson e per la sua famiglia. Fisk, sua madre e altri membri della famiglia tornarono a Manokwari Bay per cercare di portare a termine ciò che Sam aveva iniziato quasi 10 anni prima. 
 
Questa volta giunsero sulle tracce dell’aereo quasi subito dopo l’inizio delle attività di ricerca, individuandone la forma unica e riconoscibile che emergeva maestosamente dalla sabbia e dal corallo.
Fisk Johnson e la sua famiglia che ritrovano l’aereo affondato di H.F. Johnson Jr. nella baia di Manokwari.
Fisk e la sua famiglia effettuarono ulteriori attività di ricerca presso la baia di Manokwari, questa volta trovando l’aereo quasi immediatamente.
Sommozzatori ispezionano l’aereo affondato della famiglia Johnson, Carnaúba.
L’aereo si è posato sul fondo del mare capovolto. Sembra che l’incidente abbia sparpagliato vari pezzi.
Corallo che cresce sul relitto sommerso del Carnaúba
Il corallo si espande rapidamente nelle acque calde della baia.
Rilevamento dei pezzi della storia della famiglia Johnson
I Johnson furono in grado di effettuare numerose immersioni per esplorare il relitto.
Pur non avendo trovato la targhetta identificativa tanto ricercata da Sam, non c’era dubbio che i Johnson avessero trovato l’aereo di H.F.

Hanno collocato una targa di granito di fronte al tesoro sommerso con le seguenti parole: “Io sono Carnaúba. La mia vera casa non è questa baia ma il cuore di tutti coloro che amano l’avventura.” È un bellissimo omaggio a Sam e a H.F., il passato e il presente che si incontrano con la promessa di nuove avventure.

Come Fisk ha scritto ai dipendenti, poco dopo la riuscita spedizione, "Questa estate, abbiamo trovato quell’aereo così importante per mio padre. Ma abbiamo scoperto molto più che il relitto di un aereo scomparso. Dopo tutti questi anni, quell’aereo e l’avventura che simboleggia, hanno avvicinato la mia famiglia ancora una volta.

“L’appello all’avventura è una parte importante dell’eredità condivisa da tutti noi di SC Johnson. E ce ne saranno ancora tante davanti a noi se avremo la volontà e l’inventiva per perseguirle.”

Film aziendaliDa “To Be Alive!” a “Carnaúba: A Son’s Memoir”, i film di SC Johnson sono fonte di ispirazione e di divertimento

Film aziendaliIl film di Sam Johnson “Carnaúba: A Son’s Memoir” è una celebrazione dell’avventura e della famiglia

ArchitetturaUna nuova vetta di design architettonico per SC Johnson, nella sua sede centrale: Fortaleza Hall

Famiglia JohnsonGene Johnson: una coscienza per SC Johnson, una paladina dell’istruzione per i bambini

AziendaSC Johnson è un’azienda di famiglia

Film aziendaliLiving Planet: una pellicola sponsorizzata da SC Johnson Company che ha consentito a milioni di persone di ammirare la natura con una veduta a volo d’uccello

A seguire

A seguire

A seguire